Leon Camier

CAMIER_2

Data di nascita: 4 August 1986

Moto: Honda CBR1000RR SP2

FB @LeonCamierOfficial IG @leoncamier TW @leoncamier

Da quando è approdato al Mondiale Superbike, Leon Camier si è subito imposto come uno dei protagonisti della categoria. L’opportunità di passare al Mondiale è arrivata nel 2009, anno in cui l’inglese vinse il BSB, il campionato Superbike britannico. Nella stessa stagione Camier ha partecipato a tre round del Mondiale, chiudendo nei primi dieci in tre delle sei gare disputate.

Fino a quel momento il pilota inglese aveva corso sempre nei campionati britannici, prima nel “grasstrack” e poi nei campionati stradali, prima di passare al campionato nazionale su pista. Alla vigilia della stagione 2019, Camier ha ottenuto nove podi nel Mondiale Superbike, oltre a un giro veloce. Padre del piccolo Kai, Camier vive in Andorra.

    • 2019: Corre con Moriwaki-Althea Honda Racing nel Mondiale Superbike
    • 2018: 12° nel Mondiale Superbike con Red Bull Honda (ha dovuto rinunciare a sei gare causa infortunio).
    • 2017: 8° nel Mondiale Superbike con MV Agusta
    • 2016: 8° nel Mondiale Superbike con MV Agusta
    • 2015: 13° nel Mondiale Superbike con MV Agusta
    • 2014: 16° nel Mondiale Superbike, nonostante l’aver cambiato team, passando a metà stagione da BMW a MV Agusta. Ha partecipato anche a quattro round del mondiale MotoGP con il team Aspar Honda, sostituendo l’infortunato Nicky Hayden
    • 2013: 11° nel Mondiale Superbike con Crescent Suzuki, ottenendo un podio
    • 2012: 14° nel Mondiale Superbike con Crescent Suzuki, ottenendo un podio
    • 2011: 7° nel Mondiale Superbike con Aprilia, ottenendo quattro podi
    • 2010: 12° nel Mondiale Superbike con Aprilia, ottenendo tre podi
    • 2009: Campione Superbike britannico con GSE Yamaha, stabilendo il record per il numero di vittorie in una stagione. Ha partecipato a tre round del Mondiale Superbike con Aprilia, chiudendo nei primi dieci in tre delle sei gare disputate
    • 2008: 5° nel campionato Superbike britannico con GSE Ducati, tre vittorie
    • 2007: ha debuttato nel campionato Superbike britannico, chiudendo 8° con Bike Animal Honda e ottenendo tre podi. Ha partecipato anche alle 8 Ore di Suzuka, terminando quinto
    • 2006: 4° nel campionato Supersport britannico con Honda. Ha partecipato anche ad alcune gare del Mondiale Supersport e alla 8 Ore di Suzuka
    • 2005: campione Supersport britannico con Honda. Ha partecipato alle 8 Ore di Suzuka, a solo 18 anni, chiudendo 15°
    • 2004: 6° nel campionato Supersport britannico con Honda
    • 2003: In sella alla Honda, disputa alcune gare del Supersport britannico e del mondiale 125cc
    • 2002: 3° nel campionato 125 britannico. Disputa alcune gare del mondiale 125cc
    • 2001: Campione britannico classe 125cc
    • 2000: 12° nel campionato britannico 125cc
    • 1999: 3° nel British Aprilia Challenge
    • 1998: Campione British Junior 80cc
    • 1997: Campione British Junior 100cc Grasstrack
    • 1996: Campione British Junior 100cc Grasstrack
    • 1995: Campione British Junior 100cc Grasstrack
    • 1994: Campione British Junior 60cc Grasstrack
    • 1993: Campione British Junior 60cc Grasstrack, a 6 anni

FAB_2778