History

HISTORY

 
 

Althea Racing oltre ad essere protagonista
nella sua lunga attività di Racing, è stata sempre
ai vertici di tutte le categorie ed in particolar modo
nel Campionato Mondiale Superbike e Superstock. Il Team
ha partecipato con diversi brand e si è sempre contraddistinto per essere uno dei migliori team al mondo. L’Althea Racing ha sede a Civita Castellana presso la casa madre di Althea SpA. Il suo reparto corse comprende un’area coperta di 6.000 mq. Ha una struttura all’avanguardia che ospita uffici, officine, banchi prova, magazzino ricambi e sala sviluppo motori dove lavora un team di professionisti esperti ed appassionati. Nello stesso complesso si trova anche il museo “Moto dei miti’ di Genesio Bevilacqua (www.genesiobevilacqua.com). All’interno è esposta la migliore rappresentazione di moto Racing degli ultimi 40 anni; infatti il museo è diventato meta di visite di tanti appassionati e specialisti del settore racing e non.

76-77 “A volte è interessante cercare di scoprire in occasione del conseguimento di risultati sportivi – ma non solo – cosa abbia contribuito
al successo. Spesso l’analisi è facile ma altrettante volte non c’è una spiegazione logica. Ho provato, per puro diletto, a trovare una spiegazione alla vittoria del Campionato mondiale Superbike da parte di Carlos Checa e del team Althea e devo dire che raramente ho visto una combinazione di fattori così importanti in un’impresa sportiva. Innanzitutto la matematica o, forse sarebbe più giusto dire l’aritmetica nel senso di far di conto.  Genesio Bevilacqua ha programmato la stagione 2011 della sua squadra con fare imprenditoriale, valutando e calcolando minuziosamente tutto, anche il notevole costo dell’operazione, vivendo in diretta anche gli inevitabili…“sforamenti”. Non poteva mancare nemmeno la chimica che fa si che persone così diverse per un certo periodo – e spesso anche oltre – vivano in una simbiosi positiva nella quale riescono a superare incomprensioni e differenze per contribuire secondo le proprie forze e le proprie capacità alla costruzione di un successo. Ed in questo grande importanza ha avuto la carica umana di Carlos Checa che si è dimostrato, oltre che un campione anche un vero uomo, nel senso di “umanità”.
Per ultima – ma non per importanza – va sottolineata la passione che ha motivato tutti gli uomini della squadra a cominciare proprio da Genesio Bevilacqua che ha superato momenti personali difficili anche in virtù del suo amore per la moto e per le corse. Una spinta che potrebbe dargli a lungo ancora soddisfazioni”.

Claudio Porrozzi
(Tratto dal libro “Il nostro giro migliore”)


Museo_Report_testatina

2010 Terzo posto nel Mondiale Superbike.
2011word_champion_2011 Campione del mondo Superbike con il Pilota Carlos Checa.
Campione del mondo Superstock con il Pilota Davide Giugliano
Campione del mondo costruttori Superbike.
Campione del mondo costruttori Superstock.
2012 Quarto posto nel Campionato Mondiale Superbike.
2013 Sesto posto nel Campionato Mondiale Superbike
con la moto Aprilia RSV4 factory.
2014 Vice campione del mondo categoria EVO
con la moto Ducati Panigale 1199 EVO.
2015 Terzo posto nel Campionato Mondiale Superstock con la moto Ducati Panigale 1199 R.
Nono posto nel Campionato Mondiale Superbike con la moto Ducati Panigale 1199 RS.
Althea Racing negli ultimi cinque anni ha conquistato in Superbike:
22 Vittorie.
9 Secondi posti.
11 Terzi posti.
9 Superpole.
27 Giri veloci.
1886 Punti.
Campionato Mondiale Superstock:
4 Vittorie.
6 Secondi posti.
3 Terzi posti.
5 Giri veloci.
3 Pole positions.
308 Punti.

17

Museo_testatina

10a