Un primo test positivo per Althea BMW e Baz a Jerez

testata_senza_sponsor

Un primo test positivo per Althea BMW e Baz a Jerez

Jerez de la Frontera (Spagna), martedì 21 novembre 2017

L’Althea BMW Racing team ed il suo nuovo pilota Loris Baz hanno concluso due giorni di test con riscontri molto positivi. Girando sia oggi che ieri sul tracciato spagnolo di Jerez, la squadra italiana ha sfruttato questa prima opportunità per prepararsi al meglio al campionato Mondiale Superbike 2018.

In condizioni asciutte, Baz è sceso in pista per la prima volta con la BMW S 1000 RR, cominciando il lavoro di adattamento alla sua nuova moto, dopo alcune stagioni trascorse in sella ad una MotoGP. Essendo solo il primo contatto del pilota transalpino con la sua nuova moto, il lavoro è stato focalizzato sulla sua ‘acclimatazione’ sia in sella che nel box, con il suo nuovo team.

Mentre i tecnici hanno lavorato per adattare la BMW al suo stile di guida, Baz ha completato 75 giri nel corso della prima giornata e 94 oggi, consapevole del fatto che il miglior modo per prendere le misure alla sua nuova moto è quello di fare molti chilometri. Il francese ha fatto dei buoni progressi durante i due giorni a sua disposizione, migliorando il suo feeling e la fiducia con la moto ed abbassando i suoi tempi giro dopo giro. Oggi il suo miglior crono è stato di 1’40.468 e lo ha visto concludere in seconda posizione. Un inizio senza dubbio molto incoraggiante.

Il team Althea BMW si è dichiarato soddisfatto del lavoro svolto sulla pista spagnola. I prossimi test si svolgeranno il 4 e il 5 dicembre sul tracciato di Cartagena in Spagna

loris_baz_testatina“E’ stato un test molto positivo. E’ stato strano all’inizio ovviamente, con tante cose alle quali abituarmi, ma abbiamo lavorato duramente e bene. Ho completato tanti giri, necessari per poter trovare il giusto feeling. La moto mi piace molto, soprattutto l’anteriore e la gomma anteriore, mentre ho avuto più difficoltà con la parte elettronica. Fatico ancora con le gomme fresche, un aspetto sul quale continueremo a lavorare, ma in una simulazione di gara che abbiamo fatto stamattina, siamo stati veloci, con tempi in linea con quelli visti durante l’ultima gara che si è disputata su questa pista. Quindi, tutto sommato, sono molto contento e non vedo l’ora di tornare in pista…”test_jerez_01genesio_testatina“Credo che i primi due giorni di test a Jerez siano stati positivi per il pilota, che torna alla Superbike dopo tre anni in MotoGP, il che è già una bella sfida. Passo dopo passo, Loris è riuscito a fare ‘amicizia’ con la sua nuova moto. Mi ha sorpreso molto per questa sua velocità e capacità di interpretare tutto quello che gli abbiamo messo a disposizione. Tutti i ragazzi del team hanno lavorato bene e sono molto contento. Abbiamo un pilota che ha tanta esperienza, nonostante la sua giovane età e questo ci dà la possibilità di lavorare in modo preciso ed offrirgli il supporto giusto. Ci sono ancora le Kawasaki davanti, e domani arrivano anche Ducati e Yamaha, quindi c’è da vedere cosa succederà complessivamente, ma posso dire di essere molto soddisfatto di questo primo test.”

Author
Published
2 settimane ago
Categories
NewsSuperbike
Comments
Commenti disabilitati su Un primo test positivo per Althea BMW e Baz a Jerez