Torres e Althea BMW sono settimi nella gara SBK ad Aragón; Faccani 5° nella Stock1000

CARTA-INTESTATA_alta

Torres e Althea BMW sono settimi nella gara SBK ad Aragón; Faccani 5° nella Stock1000

Alcaniz (Spagna), domenica 2 aprile 2017

La seconda ed ultima gara di questo terzo round del Mondiale Superbike si è disputata oggi al Motorland Aragón. L’Althea BMW Racing ha ottenuto un settimo posto con Jordi Torres e la 16ma posizione con Markus Reiterberger, mentre, nella categoria Superstock 1000, ha chiuso al quinto posto con Marco Faccani.

Superbike – Gara 2 – partendo oggi dalla terza casella in griglia, Torres purtroppo non ha potuto sfruttare la prima fila, e si è trovato 13mo nella prima fase, seguito da Reiti (partito 13mo), in 15ma posizione. Trovando subito un buon ritmo, Jordi è riuscito a recuperare parecchie posizioni nell’arco dei primi giri ed era ottavo con la sua S 1000 RR al termine dell’ottavo giro. Mantenendo un ottimo passo sino alla fine Torres ha tagliato il traguardo al settimo posto.
Markus, che ha faticato a trovare il giusto feeling con la sua BMW, è oscillato fra la 15ma e la 16ma posizione per quasi tutta la durata della gara, prima di passare sotto la bandiera a scacchi in 16ma posizione finale.

Superstock 1000 – Gara – terzo in griglia, Faccani si posizionava sesto nelle prime curve. Ancora sesto a metà della gara, l’italiano nell’ultima fase girava con un passo simile a quello dei leader, ma purtroppo il gap che si era aperto già nei primi giri non gli ha permesso di raggiungere i primi, e Marco ha concluso la gara di oggi in quinta posizione.

Alla conclusione del terzo round del campionato 2017, Jordi Torres è settimo nella classifica generale con 48 punti; Reiterberger si posiziona invece 13mo con 19 punti. Faccani, dopo il primo evento Stock1000, è quinto con 11 punti. BMW è ancora quarta nella classifica dei costruttori SBK con 51 punti, mentre la squadra Althea BMW è a sua volta quarta nella classifica dei team (67 punti).

BANNER_PILOTI-jordi2017“Onestamente, la gara di oggi ha avuto un sapore agrodolce. L’intenzione era quella di partire bene, ma purtroppo ho rischiato una caduta alla prima curva quando c’è stato contatto con un altro pilota ed ho perso molte posizioni. Una volta ripresa confidenza con la moto, ho fatto di tutto per raggiungere i piloti davanti a me. Sono riuscito a recuperare abbastanza posizioni, ma, senza la cattiveria che serviva all’inizio, oggi non siamo riusciti ad andare oltre la settima posizione. Domani sfrutterò i test per vedere come possiamo migliorare per le prossime gare…”
0564_R03_Torres_action

BANNER_PILOTI-markus2017“Ho cominciato abbastanza bene la gara ed avevo un buon feeling nei primi giri. Ho cercato di stare con Jordi, che non era molto distante, ma dopo cinque giri circa ho cominciato a perdere feeling ed ho finito solo al 16mo posto. Dobbiamo analizzare la situazione per vedere come posso ritrovare il feeling che mi serve. Non abbiamo un problema in particolare, perdo un po’ ovunque. Continueremo a lavorare per avere delle idee…”0899_R03_Reiterberger_action

BANNER_PILOTI-FACCANI2017“Posso essere abbastanza soddisfatto del mio risultato, abbiamo raccolto qualche punto importante, visto che soffro ancora per il dolore alla spalla dopo il mio infortunio. Ho conosciuto meglio la moto e penso che abbiamo fatto un buon lavoro, migliorandoci turno dopo turno. In gara forse non eravamo a posto con il passo come lo eravamo invece in qualifica, ma sono comunque contento del quinto posto ottenuto e cercheremo di migliorare nei prossimi round.”0315_P03_Faccani_action

48a1e431-e2fc-4719-a19d-13e35a0919fb“Oggi c’erano finalmente tutte le condizioni necessarie per ottenere un risultato di grande rilievo, vista la posizione di Jordi in griglia. Anche i miglioramenti tecnici che abbiamo registrato in queste ultime sessioni di prova ci facevano ben sperare. Sfortunatamente Jordi ha avuto un’indecisione in partenza come ormai succede abbastanza spesso e questo mi dispiace, perché ha compromesso una gara che invece poteva rivelarsi molto buona. Complessivamente la moto è molto migliorata, i tecnici lavorano bene insieme, ma manca ancora qualcosa. Jordi spero che possa trovare un po’ di fiducia anche in partenza, e sono sicuro che appena questo succederà ci troveremo nelle posizioni che ci si aspettano da una squadra come il team Althea.”

banner_sponsor_2017_DEF

 


 

Author
Published
3 mesi ago
Categories
NewsSuperbikeSuperstock 1000
Comments
Commenti disabilitati su Torres e Althea BMW sono settimi nella gara SBK ad Aragón; Faccani 5° nella Stock1000